Vivere Intenzionalmente: ecco cosa devi fare

La nostra vita di genitori single è sempre un equilibrio sopra la follia, ma c’è il rimedio: Vivere Intenzionalmente.

Vivo come te: sempre di corsa e sempre a cercare di fare il gioco delle tre carte per arrivare a fine mese. La vita da genitore single è sempre un equilibrio instabile che viaggia per correzioni ora dopo ora, minuto dopo minuto. Mi sento raramente in possesso del mio tempo e, molto spesso, penso a soluzioni fantasiose per risolvere problemi semplici. Una bella vita, ma anche un gran casino. Un casino cui ho trovato rimedio da quando ho letto “Vivere Intenzionalmente” del collega Silvio Gulizia. Un libro che mi ha cambiato, senza se e senza ma.

Che libro è

Quello di Gulizia è un manuale dalla scrittura fresca e semplice che contraddice molti luoghi comuni dei manuali, specialmente di quelli di automiglioramento. Ti parla in modo schietto, diretto, semplice e ti aiuta prendendo una a una le problematiche che affronti. Le distrazioni, lo smartphone, il time management, le priorità, la meditazione. Ti dice come si può fare senza prenderti in giro e con filosofia, mettendosi al tuo fianco per aggiustare quello che stai vivendo con piccoli dettami non difficili. Ah, a proposito: la meditazione è silenzio, è raccoglimento, è contatto con se stessi. Non altro, non minchiate.

A cosa ti serve.

Vivere Intenzionalmente serve a te, mio caro genitore single, per riuscire a far maturare un tuo modo di stare al mondo che sia molto più vicino alla persona che vuoi essere e che riesci a essere, piuttosto che a quella che la società ti impone di essere. In questo modo, con grande indulgenza, ti porta per una strada nella quale ti scoprirai molto meno scemo di quanto credi, molto meno inadeguato di quanto gli altri ti facciano sentire.

L’autore.

Silvio è cresciuto moltissimo nel suo percorso professionale, lo conosco personalmente per averci lavorato insieme, ma non posso dire di essergli amico. E’ una persona, tuttavia, che ho sempre rispettato. Ho poi seguito il suo percorso professionale e il suo lavoro da lifehacker, da spacciatore di consigli per vivere meglio, che ha sviluppato con le sue newsletter e i suoi contenuti dal sito di Vivere intenzionalmente. Un percorso da ammirare e da seguire se vuoi farti dare una mano a rendere migliore la tua vita, con la spesa contenuta (e ben utilizzata) dell’acquisto del libro che puoi fare qui. Buona lettura.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *