Sono nato a Milano, nel 1971. Sono cresciuto a Udine in una terra bellissima. Ho già vissuto una vita intera facendo il giornalista, scrivendo tre libri e migliaia di storie, assistendo a un Mondiale e due Olimpiadi.

Avevo una famiglia, un sogno, un lavoro, dei genitori. Ho dovuto dire addio a tutto. Nel 2016 avevo solo macerie attorno. E’ stato l’anno più orribile della mia esistenza e anche quello nel quale è iniziato il percorso più bello.

Di cosa si tratta? Ho ricostruito il mio mondo da zero, ho tirato su nuovamente la casa della mia vita dalle fondamenta. Il viaggio è cominciato da un po’ e sembra stia andando benino.

Che viaggio è? E’ il viaggio di un papà di un piccolo uomo che si chiama Davide. Il viaggio di uno che si stupisce ogni giorno del bello che ha e cerca di raccontarlo agli altri. Il viaggio di un uomo che cerca di darsi da fare per il mondo che lo circonda (sia online, sia offline) sperando di consegnarlo al meglio al proprio figlio.

Se vuoi vedere l’altra metà della mia vita…. clicca qui.